Nel 221 a.C. in seguito alla caduta della dinastia ereditaria Zhou, la più lunga della storia cinese, nasce in Cina la dinastia Qin. Dopo la prima unificazione raggiunta intorno al 2000 a.C. con la dinastia Xia, la Cina conosce negli anni successivi un periodo di grandi conflitti interni, in cui il territorio si frammenta in piccoli stati in continua lotta. Tra i sette stati più influenti c’è il regno di Qin, situato nella parte nord-occidentale del Paese. Grazie alla sua posizione strategica, alla forza del suo esercito e a un sistema agricolo basato su un innovativo sistema di irrigazione, il regno di Qin conosce un momento di grande espansione.

Nel 246 a.C. il principe Ying Zheng sale al trono e diventa re di Qin. A partire dal 230 a.C. inizia la campagna di espansione che lo porterà a diventare il primo imperatore della Cina, col nome di Qin Shi Huangdi. Dotato di grande senso strategico, e abile nel tessere alleanze, uno dopo l’altro conquista gli stati di Han, Zhou, Wei, Yan e Chu. L’ultimo a cadere è il regno di Qi, nel 221 a.C.
Affiancato dal primo ministro Li Si, Shi Huangdi avvia una serie di riforme che lasciano un’impronta indelebile nella storia cinese: abolisce il sistema feudale, restringe e controlla i poteri dell’aristocrazia, divide il territorio in distretti controllati da governatori fidati, unifica la moneta, le unità di misura e il sistema di scrittura. Nel 213 a.C., per paura che la tradizione culturale degli Stati conquistati minacci il suo potere, fa bruciare tutta la letteratura socio-politica esistente, fatta eccezione per i libri di argomento tecnico-scientifico.

Le fortificazioni murarie costruite contro i nomadi del nord nei secoli precedenti vengono collegate in un'unica grande linea di difesa: la Grande Muraglia. Shi Huangdi muore nel 210 a.C. e viene sepolto insieme al famoso “Esercito di terracotta” nel mausoleo che si è fatto costruire. Nel 209 a.C. scoppia una grande rivolta popolare che pone fine alla dinastia Qin e conduce al potere, nel 206 a.C., la nuova dinastia Han. La dinastia Qin ha determinato la nascita del grande Impero cinese. Il nome Qin ha dato probabilmente origine al nome Cina.
Come in OVO
* required fields

By proceeding with the registration I declare I have read and accepted the

Come in OVO
OR
SIGN UP
  •   Forgot your password?
Reset your password