La NATO è un'alleanza militare tra nazioni occidentali. L'obiettivo dell'alleanza, istituita dagli Stati Uniti nell’aprile del 1949, è garantire la difesa degli Stati membri da eventuali attacchi dei Paesi del blocco sovietico. Oggi la NATO comprende 28 Stati. Con l'avvio della tensione militare tra Stati Uniti e Unione Sovietica, nota come Guerra fredda, anche i Paesi comunisti si alleano nel Patto di Varsavia, il corrispettivo sovietico della NATO. Con la fine dell'Unione Sovietica tra il 1989 e il 1991, la NATO perde la sua funzione di difesa rispetto ad un attacco russo, assumendo invece i caratteri di forza armata, come dimostra l'intervento del 1992 nell’ex Jugoslavia. Negli ultimi anni l'alleanza si è allargata ai Paesi dell'Est Europa, includendo 12 Stati un tempo sotto l'influenza sovietica. In seguito agli attacchi terroristici dell’11 settembre 2001 viene applicato per la prima volta l’articolo 5 del suo statuto, secondo il quale un attacco armato nei confronti di un Paese membro, deve essere considerato un attacco nei confronti di tutti i Paesi aderenti al trattato. Per questo motivo i Paesi NATO hanno deciso, con l'appoggio dell’ONU, di invadere l'Afghanistan.

L'organismo ha sede a Bruxelles, in Belgio. Il segretario generale e il comandante sono le due figure principali. Vengono eletti a turno tra i vari Paesi membri, i quali si riuniscono almeno due volte all'anno per discutere la strategia d’azione. Le forze militari NATO, dislocate in numerose basi in Europa e nel mondo, sono costituite dagli eserciti dei vari Paesi, con una predominanza numerica statunitense. La presenza in alcune basi NATO di arsenali atomici, eredità della Guerra fredda, ha portato a contrasti tra le forze militari e la popolazione locale di alcuni Paesi. Il segreto militare, tuttavia, impone il massimo riserbo sul numero reale di queste armi. L'attività della NATO si è dimostrata efficace nel corso della Guerra fredda per equilibrare le minacce sovietiche. Ancora più importante è il ruolo che l'organismo svolge, dal 1992, in collaborazione con l'ONU, in operazioni di mantenimento della pace e dell'ordine, come nell’ex Jugoslavia o in Afghanistan.
Come in OVO
* required fields

By proceeding with the registration I declare I have read and accepted the

Come in OVO
OR
SIGN UP
  •   Forgot your password?
Reset your password